La problematica che sta interessando migliaia di risparmiatori della Banca Agricola Popolare di Ragusa all’attenzione del Mef – La Sicilia