Il nostro intervento sull’esclusione dell’autoporto e del mercato ortoferutticolo di Vittoria – La Sicilia