Il nostro intervento sulla riunione odierna sull’ex Fornace Penna – La Sicilia