Il nostro intervento affinché la regione solleciti le Asp ad avvalersi degli assistenti sanitari professionisti – La Sicilia